NON SIAMO PIU' UNA COPPIA. TERAPIA DI COPPIA A COLLEFERRO

Ci si conosce, si inizia a frequentarsi una strana energia ci spinge e contattare l'altro dapprima il suo corpo ci sembra estraneo poi qualcosa ci colpisce addirittura ci sembra familiare ci sentiamo a casa, a volte protetti inizia una storia d'amore; i primi tempi sembrano meravigliosi poi le cose iniziano a cambiare quando la relazione si consolida e le famiglie d'origine fanno parte integrante della vita di coppia. Nasce il primo figlio a volte anche il secondo e quelle sensazioni iniziali sembrano solo un lontano ricordo quello che domina la coppia è la rabbia per non essere compresi d'altro, la stanchezza emotiva e fisici, il continuo correre e occuparsi di, e tra i partner non scorre più comunicazione intima e vicinanza.

La coppia è arrivata ad uno scoglio emotivo e anni di sotterfugi per mascherare quelli che erano un iniziale malessere non servono a nulla perchè la crisi e il conflitto irrompe più potente che mai.

A volte uno dei due ha un amante reale o virtuale, a volte l'amante è il lavoro, a volte è il rapporto con telefonino con le sue continue sollecitazioni o con una attività in particolare che ostacola il rapporto tra i due partner.


Ricucire una relazione logorata negli anni sembra quasi impossibile, ma se da parte dei partner c'è una volontà anche se l'intensità può non essere la stessa la coppia ha la speranza di rigenerarsi e rigenerare un nuovo rapporto di coppia lanciandosi verso il presente e futuro con nuovi progetti emotivi e relazionali, ampliando quella che sembrava una conoscenza di se stessi giunta al capolinea.

In realtà nella vita non smettiamo mai di modificarci, crescere e cambiare o meglio questo dovrebbe essere lo sviluppo sano di un individuo e quindi della coppia.
Spesso pero quando si sta da anni con una persona ci limitiamo a mettere fuori e quindi palesare all' altro sempre e solo determinate parti di noi trovando invece più semplice far uscire le restanti con estranei.

L'intimità vera è sempre un incontro con l'estraneo il non dare e darsi mai per scontati è lo scoprire attraverso l'altro al quale  ci si può aprire  con fiducia e confidare a aspetti di noi rimasti confinati negli angoli più remoti del nostro cuore. Ma non solo si può crearne dei nuovi da condividere con la persona.

Il terapeuta di coppia non si relaziona con ogni singolo ma fa in modo che il viaggio sia della coppia restando il più possibile esterno a questa.


Dott.ssa Silvia Rotondi
338.2672692
rotondisilvia@yahoo.it







Commenti