13 dicembre 2017

Il natale tra mancanze e affetti divisi



Uno dei peridi dell’anno più sofferenti è proprio il natale momento in cui le feste comandate obbligano le persone a fermarsi dalla routine quotidiana e affrontare le relazioni familiari fallimentari.
Solitamente chi soffre le feste natalizie vive una mancanza di una persona cara o di una situazione familiare cambiata a seguito di una separazione o divorzio o ancora non ha mai vissuto delle feste felici sempre contornate da astio familiare se non da vere e proprie discussioni esplosive.
Eppure le pubblicità, gli addobbi, la scuola, i film ci propongono l’immagine di un Natale colorato, allegro giocoso, vestito a festa in cui attorno ad una tavola la famiglia si riunisce.
Quanto invidiamo quelle famiglie felici? quanto desideriamo che quest’anno si diverso?
Purtroppo non possiamo cambiare i nostri familiari i trascorsi e i vissuti degli altri possiamo solo cambiare noi stessi il nostro modo di vivere le festività e gli eventi della vita come pure le relazioni con i familiari; la nostra lente nera può essere meno sporca di emozioni conflittuali e negative per lasciarci vivere più serenamente il Natale. 

Nessun commento: